16.04.2018

QUASI PRONTA LA “FABBRICA DELL’ARIA” DI PORDENONE

Manca poco al completamento di quella che è stata ribattezzata “Fabbrica dell’Aria”, il progetto di riqualificazione dei terreni e piantumazione di 1.000 alberi donati da Ascotrade alla città di Pordenone.

_S__5741Piantine di farnia, ontano nero e roverella, queste le tipologie di alberi piantati in 3 diverse zone della città individuate dall’Amministrazione Comunale: via Vallenoncello, via dello Stadio e via Ferraris.
Le piccole piante verranno curate e seguite per i prossimi due anni a spese di Ascotrade. L’obiettivo è quello di formare dei veri e propri ‘boschi anti-smog’, composti da alberi di alto fusto che permetteranno un assorbimento complessivo delle emissioni di anidride carbonica in atmosfera pari a 700 tonnellate di CO₂ lungo l’intero ciclo di vita degli alberi (calcolato in media in 80-100 anni).

L’iniziativa rientra nel macroprogetto ARIA (il Gruppo Ascopiave Rispetta l’Ambiente) attraverso il quale, le aziende di vendita del Gruppo Ascopiave, affrontano tematiche importanti, quali la mobilità sostenibile, l’efficientamento energetico, la digitalizzazione dei servizi e l’analisi della propria carbon foot print.

Torna alle altre news