12.07.2019

TUNE, SI ALLARGA A ROVIGO LA RETE DELLE UTILITIES.

È stata formalizzata in questi giorni, con la firma dell’atto aggiuntivo al protocollo di intesa, l’entrata nella Rete Tune di una nuova e importante realtà della provincia di Rovigo.

Ad aggiungersi alle utilities del Veneto è, infatti, CONSVIPO Consorzio per lo Sviluppo del Polesine del quale fanno parte la Provincia di Rovigo e 48 dei 50 Comuni della provincia di Rovigo.

Il senso dell’adesione di Consvipo a TUNE è quello di candidarsi a capofila per l’area pilota del Polesine rispetto a interventi che normalmente abbracciano un’area più vasta. In virtù della collaborazione con questa rete di multiutilities, già attiva e partecipata, potranno veder la luce nuove progettualità grazie anche a un allargamento della competenze e a uno scambio reciproco di conoscenze.

Una realtà di primaria importanza che ha deciso di affrontare insieme alle altre utilities della Rete TUNE le sfide e il cambiamento in atto nel panorama europeo.

TUNE Veneto, rete d’imprese promossa da Ascotrade, nasce come risposta del Nord Est italiano alle indicazioni della Comunità Europea per l’innovazione sull’energia del futuro, ed ambisce a diventare punto di riferimento unico per i progetti europei, agendo al contempo sul territorio in modo coordinato e sinergico.

Con questi nImmagineuovi tasselli si amplia, quindi, il raggio d’azione di TUNE Veneto e la capacità progettuale delle utilities regionali, unite dalla volontà di rispondere sempre più alle esigenze della società, migliorare i servizi offerti e promuovere il benessere dell’intero territorio.

 

Torna alle altre news