Legge di Bilancio 2022 (L. 234/2021) Disposizioni urgenti in materia di rateizzazione per i clienti domestici.

L’Autorità di Regolazione Energia Reti e Ambiente (ARERA) ha recepito con la Deliberazione 636/2021/R/com le misure introdotte dalla Legge di Bilancio 2022 (Legge 234/2021) per far fronte al repentino ed esponenziale aumento dei prezzi dell’energia.

In particolare, viene introdotta una tipologia di rateizzazione rivolta esclusivamente ai clienti finali domestici di energia elettrica e gas, serviti sia nell’ambito dei servizi di tutela che nel mercato libero, in caso di inadempimento al pagamento delle fatture emesse nel periodo compreso tra il 01 gennaio 2022 ed il 30 aprile 2022.

Il diritto ad accedere al piano rate previsto dall’ARERA è riservato dunque:

  • ai clienti domestici di energia elettrica e gas naturale ivi compresi i clienti condomini ad uso domestico con consumi inferiori ai 200.000 smc/anno, serviti in ambito di tutela o a libero mercato, e anche se titolari di Bonus sociale;
  • limitatamente agli importi riferiti alle forniture di energia elettrica e gas di fatture emesse tra il 01/01/2022 ed il 30/04/2022 giunte a scadenza.

Il piano rate sarà così strutturato:

a) avrà una periodicità pari alla periodicità di fatturazione ordinariamente applicata al cliente finale;

b) si comporrà di un numero di rate successive non cumulabili pari almeno al numero di bollette normalmente emesse in 10 mesi;

c) la prima rata sarà di valore pari al 50% dell’importo totale oggetto del piano di rateizzazione ed il restante 50% sarà invece oggetto di n. rate successive di ammontare costante non inferiore a € 50,00.

 

Se desidera aderire al piano rate ARERA qui descritto, la invitiamo a contattare il nostro Servizio Clienti al numero 800 383800, al più tardi entro 15 giorni dalla data di notifica dell’eventuale costituzione in mora.