Manifesto della sostenibilità

RISPETTARE L’AMBIENTE È UNA QUESTIONE TRA NOI E VOI

Energia dalle nostre mani significa energia pulita, che privilegia l’approvvigionamento da fonti rinnovabili, ma significa anche un’attenzione particolare al nostro territorio e alle persone che ci vivono. Perchè l’ambiente e le persone vengono prima di tutto.

COSA FACCIAMO NOI

  1. Con l’offerta IMPRONTA ZERO vendiamo energia pulita prodotta al 100% da fonti rinnovabili e gas verde 100% Co2 free con compensazione delle emissioni a sostegno di progetti internazionali.
  2. Sosteniamo la transizione energetica del paese proponendo soluzioni sostenibili con prodotti ad alta efficienza energetica.
  3. Rendiamo i nostri clienti parte attiva nel processo di decarbonizzazione con Hera Fotovoltaico.
  4. Monitoriamo i consumi attraverso l’analisi della nostra impronta ambientale – Carbon Footprint – che deriva dal nostro lavoro.
  5. Per compensare i nostri consumi  realizziamo “Fabbriche dell’Aria”, progetti di riqualificazione territoriale con piantumazione di giovani alberi.
  6. Utilizziamo per i nostri uffici commerciali arredamenti realizzati in materiali ecocompatibili, riciclati, senza colle e senza vernici.

COSA POTETE FARE VOI

  1. Cambiare le abitudini quotidiane e i comportamenti in casa per ridurre gli sprechi
    Poche semplici azioni possono contribuire al risparmio energetico. Ad esempio: spegnete e scollegate qualsiasi apparecchio elettrico se non in uso, evitate o limitate l’utilizzo superfluo di asciugatrici e condizionatori, copritevi maggiormente per abbassare il termostato, riducete il consumo non necessario di acqua.
  2. Modificare i consumi
    Essere un consumatore responsabile e consapevole significa considerare l’impatto dei tuoi acquisti sulle persone e sull’ambiente: evitate prodotti monouso, privilegiate oggetti e manufatti con materiali riciclati o riciclabili e con un processo di produzione sostenibile, utilizzate la carta solo se necessario.
  3. Differenziare, riciclare e riutilizzare
    Ogni prodotto ha un inizio e una fine, ma nel mezzo può avere diverse possibilità di utilizzo. Prima di buttare qualcosa, chiedetevi sempre se quel determinato oggetto ha veramente esaurito ogni sua utilità, se può essere utile ad altri o ad altro, se può essere riciclato o riutilizzato. E se proprio dovete buttarlo osservate e praticate la raccolta differenziata.
  4. Cambiare le abitudini alimentari e ridurre lo spreco di cibo
    Mangiare bene non è solo un piacere ma può contribuire al benessere delle persone e, con poche accortezze, anche a quello del pianeta. Acquistate cibo locale, privilegiate il consumo di frutta e verdura, magari autoprodotto, preferite prodotti senza packaging, utilizzate borse di stoffa per la spesa, controllate le scadenze e soprattutto evitate di sprecare cibo. Tanti piccoli gesti possono influire positivamente sull’ambiente.
  5. Privilegiare la mobilità sostenibile
    Muoversi è necessario e inevitabile, ma lo si può fare con attenzione. Andate a piedi o in bici per gli spostamenti locali, utilizzate i mezzi pubblici, avvaletevi di servizi come il car sharing, evitate spostamenti inutili, privilegiate l’acquisto di auto elettriche o ibride e in ogni caso tenete monitorati i consumi e la manutenzione dei vostri mezzi.
Via Verizzo, 1030 - 31053 Pieve di Soligo (TV)
Tel: 800 383800
Fax: +39 0438 985767
Email: info@ascotrade.it
Email PEC: ascotrade@pec.ascocert.it
C.F. / Reg. Imp. TV-BL 01201910260
P. IVA Gruppo Hera 03819031208