NUOVA ETICHETTA ENERGETICA

Introdotta nel 1992 da una direttiva dell’Unione Europea, l’etichetta energetica da anni ci aiuta a orientarci negli acquisti di elettrodomestici e valutarne consumi e performance.

Dopo una serie di cambiamenti nel corso degli anni l’ultimo aggiornamento, semplificato e ancora più funzionale, è entrato in vigore agli inizi di marzo 2021.

Grazie alle modifiche introdotte, la scelta d’acquisto sarà ora maggiormente consapevole e orientata verso prodotti a basso consumo che garantiscano un risparmio in bolletta e un minor utilizzo di fonti energetiche.

Vuoi essere sostenibile anche nella scelta dell’offerta luce e gas più adatta alle tue esigenze?
Scopri IMPRONTA ZERO, l’offerta Ascotrade che non pesa sull’ambiente e ti fa risparmiare in bolletta grazie al bonus luce e gas.

Se sei già nostro cliente, accedi allo sportello on line AscoClick e prova Fast check-up, lo strumento che ti consente di ottenere una stima dettagliata dei consumi energetici della tua abitazione.

COSA CAMBIA CON LA NUOVA ETICHETTA?

 

La nuova etichetta energetica resta molto simile alla precedente ma risulta di più semplice lettura, semplificata e funzionale in base alle diverse tipologie di elettrodomestici.

  • Il QR code: rimanda a ulteriori informazioni e approfondimenti con una semplice scansione con lo smartphone.
  • Una nuova scala: la classificazione si semplifica dalla A alla G, senza più classi “+”.
  • Il consumo specifico: in base al prodotto viene riportata l’indicazione specifica del consumo come cicli, ore d’uso o valore annuo.
  • Le performance e caratteristiche: pittogrammi dedicati a ogni prodotto e al suo funzionamento in termini di caratteristiche e performance.

NUOVA SCALA ENERGETICA

 

Con l’obiettivo di rendere ancora più immediato e funzionale lo strumento, la classe energetica è stata riscalata in base a criteri più rigorosi e semplificata per agevolarne la lettura.

Il consumo energetico viene ora rappresentato in una scala dalla A alla G, mantenendo lo stesso range di colori della precedente versione dell’etichetta. I simboli “+” sono stati eliminati a favore di una più chiara classificazione delle diverse categorie di consumo e un miglior confronto tra i prodotti.

La vecchia etichetta, infatti, riportava una scala energetica ormai superata, con la maggior parte dei prodotti inseriti in classe A fino alla A+++. Con questo sistema, si era portati a pensare che un modello in A+ fosse tra i migliori del mercato mentre di fatto poteva rivelarsi un prodotto di media efficienza con consumi elevati.

 

CONSUMO E PERFORMANCE SPECIFICHE

 

Il consumo e le performance sono specifiche del prodotto in questione. I simboli che descrivono le caratteristiche principali e il funzionamento dell’elettrodomestico variano quindi in base alla tipologia di prodotto così come il calcolo dei consumi.

Nelle etichette dei frigoriferi, per esempio, viene indicato il consumo annuo, lavatrici e asciugatrici, invece,  riportano il consumo per 100 cicli mentre schermi e lampadine (per le quali la nuova etichetta sarà implementata a partire da settembre 2021) per 1.000 ore di utilizzo.

LAVATRICE

Che cosa riporta la nuova etichetta energetica della LAVATRICE?
  • Consumo di energia per 100 cicli in kWh
  • Capacità , in kg, del programma “Eco 40-60”
  • Durata del programma “Eco 40-60” in ore:min
  • Consumo di acqua per ciclo in litri
  • Classe di efficienza della centrifuga
  • Emissioni di rumore della centrifuga in decibel

LAVASTOVIGLIE

Che cosa riporta la nuova etichetta energetica della LAVASTOVIGLIE?
  • Consumo di energia del programma Eco per 100 cicli in kWh
  • Capacità, espressa in numero di coperti standard, per il programma Eco
  • Consumo di acqua del programma Eco, in litri per ciclo
  • Durata del programma Eco, in ore:min
  • Emissione di rumore in decibel con indicazione della classe di emissione dalla A alla D

FRIGORIFERO

Che cosa riporta la nuova etichetta energetica del FRIGORIFERO?
  • Consumo di energia annuo in kWh
  • Volume totale degli scomparti per prodotti congelati, espresso in litri
  • Volume totale degli scomparti di raffreddamento e degli scomparti per prodotti non congelati, espresso in litri
  • Emissione di rumore in decibel con indicazione della classe di emissione dalla A alla D

LAVASCIUGA

Che cosa riporta la nuova etichetta energetica della LAVASCIUGA?
  • Consumo di energia in kWh per 100 cicli lavaggio+asciugatura a sinistra
  • Consumo di energia in kWh per 100 cicli di solo lavaggio a destra
  • Capacità del ciclo di lavaggio+asciugatura a sinistra
  • Capacità del ciclo di solo lavaggio a destra
  • Consumo di acqua in litri per ciclo completo di lavaggio+asciugatura a sinistra
  • Consumo di acqua in litri per ciclo completo di solo lavaggio a destra
  • Durata del ciclo completo di lavaggio+asciugatura a sinistra
  • Durata del ciclo completo di solo lavaggio a destra
  • Classe di efficienza della centrifuga-asciugatura
  • Rumore emesso dalla centrifuga per il solo ciclo di lavaggio con il programma Eco, espresso in decibel e con indicazione della classe di emissione dalla A alla D

SCHERMI E TV

Che cosa riporta la nuova etichetta energetica di SCHERMI E TV?
  • Consumo di energia a schermo acceso in kWh/1000 ore, durante la lettura di contenuti in SDR (Standard DynamicRange o Gamma dinamica standard)
  • Classe di efficienza energetica con la funzionalità HDR (High Dynamic Range o Gamma dinamica elevata attivata), in una scala da A a G
  • Consumo di energia a schermo accesso con la funzionalità HDR attivata, in kWh per 1000 ore
  • Diagonale dello schermo visibile, in centimetri e in pollici; risoluzione orizzontale e verticale in pixel

“La gamma dinamica” definisce l’intervallo dinamico tra le sezioni più chiare e quelle più scure dell’immagine che il dispositivo è in grado di riprodurre. Più si estende la gamma dinamica più fedele risulterà l’immagine e le sfumature saranno molto più vicine a quelle percepibili dagli occhi dello spettatore.

Per maggiori approfondimenti, consulta la pagina dell’UE

Via Verizzo, 1030 - 31053 Pieve di Soligo (TV)
Tel: 800 383800
Fax: +39 0438 985767
Email: info@ascotrade.it
Email PEC: ascotrade@pec.ascocert.it
C.F. / Reg. Imp. TV-BL 01201910260
P. IVA Gruppo Hera 03819031208